Soltanto una parola!

Parola

Signore, io non sono degno che tu entri sotto il mio tetto, ma dì soltanto una parola e il mio servo sarà guarito [Matteo 8:8]

Gesù è “la Parola fatta carne”, cioè la Parola di Dio in persona. La Bibbia cu mostra gli effetti straordinari e miracolosi prodotti dalla Parola pronunciata da Gesù. Il testo sopra citato, in particolare, riporta le parole di un centurione rivolte a Gesù affinché guarisse il suo servitore.
L’affermazione del soldato romano ci permette di notare la fede che quell’uomo aveva in Gesù e la certezza che aveva di poter sperimentare l’intervento di Dio per il suo servo, nonostante non fosse degno che il Figlio di Dio si occupasse di lui, un povero peccatore, per giunta pagano (non appartenente al popolo di Israele).

Il Signore, ancora oggi, opera in modo potente in chi e per chi ripone in Lui la propria fiducia.

Anche tu che ti senti lontano da Dio, cattivo, indegno e peccatore puoi realizzare l’intervento del Signore secondo la tua necessità, se ti accosti a Gesù Cristo con fiducia. Fidati del Signore!

Chiedigli con tutto il cuore di rispondere con la Sua onnipotenza al bisogno che ti sta spaccando il cuore profondamente. Chiedigli di “dire soltanto una parola” ed Egli pronuncerà per te delle parole di vita che porteranno nuova vita in te e che ti daranno nuove forze nell’anima. Dio vuole rispondere al tuo bisogno, perchè è come un padre che vuole il meglio per i propri figli.

Cosa aspetti? Ciò che ti occorre in questo giorno è “una parola” da parte di Gesù per vedere la Sua gloria e realizzare quanto è potente e qual è il Suo progetto per la tua vita.

Tratto da “la parola giorno per giorno” ADI MEDIA

Print Friendly, PDF & Email

Se ti piace, condividilo!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*