Tag Archivi: Dio ti aspetta

Ricevere Gesù Cristo

ricevere cuore amore

“Ma a tutti quelli che l’hanno ricevuto egli ha dato il diritto di diventare figli di Dio…” [Giovanni 1:12] Che cosa intende lo scrittore con l’espressione “ricevere”? Non sta ovviamente parlando di un’accettazione passiva e teorica, ma di una reale e dinamica accoglienza del Signore nella propria vita. Non è sufficiente sapere da un punto di vista nozionistico chi è ...

Leggi Articolo »

La forza di gridare

Gridare

“Ed ecco una donna cananea di quei luoghi venne fuori e si mise a gridare…” [Matteo 1:22] Gridare. Quante grida si elevano ogni giorno. Per svariati motivi, più o meno leciti e ragionevoli, laddove non arriviamo con le normali parole pensiamo di poter raggiungere l’obiettiva con il nostro gridare. Proprio come la donna descritta da questo versetto della Bibbia, esclusa ...

Leggi Articolo »

Cuori freddi

indifferente

“Gli riferirono ogni cosa, dicendo: ‘Giuseppe vive ancora ed è governatore di tutto il paese d’Egitto’. Ma il suo cuore rimase freddo, perché egli non credeva loro.” (Genesi 45:26) L’antico patriarca ebreo Giacobbe rimase indifferente alla più bella notizia della sua vita, soltanto per paura d’illudersi. Molti anni prima i suoi figli gli avevano fatto credere, con prove false, che ...

Leggi Articolo »

Un cuore duro

cuore duro

“Oggi, se udite la sua voce, non indurite i vostri cuori come nel giorno della ribellione, come nel giorno della tentazione nel deserto” [Ebrei 3:7,8] Avere il “cuore duro” non è caratteristica esclusiva di persone ribelli o che negano Dio, piuttosto di chiunque legge la Bibbia  (la Parola di Dio) o ascolta predicazioni tratte da essa e poi non ubbidisce ...

Leggi Articolo »

Amore divino

Amore divino

“Perché Dio ha tanto amato il mondo che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna” (Giovanni 3:16) Dio gioisce nel salvare perché ama gli uomini, nonostante sono deboli, indegni, incostanti, violenti… è incredibile. Chi amerebbe una creatura del genere?   Consideriamo alcune caratteristiche dell’eccezionale e inspiegabile amore divino. È incondizionato, vale ...

Leggi Articolo »

Nel portamonete di Dio

portamonete

“E io molto volentieri spenderò e sarò speso per le anime vostre…” 2 corinzi 12:15 L’apostolo Paolo qui afferma tre aspetti del suo servizio al Signore. Molto volentieri spenderò: in questo senso sta precisamente mettendo per iscritto il suo attivo e volenteroso impegno nell’investire tutte le sue risorse per l’opera di Dio, sia quelle più spirituali, sia quelle materiali provenienti ...

Leggi Articolo »

I crocevia della vita

vita

“Fermatevi sulle vie e guardate, domandate quali siano i sentieri antichi, dove sia la buona strada, e incamminatevi per essa; voi troverete riposo alle anime vostre!” Geremia 6:16 Prima o poi nella vita tutti ci troviamo davanti a un bivio. È spesso un bivio immaginario, nel quale la mente indugia e cerca di capire quale sia la strada giusta da ...

Leggi Articolo »

Cosa ci salverà?

ci salverà

L’altro giorno stavo passando da piazza Milano a Tortona per fare varie commissioni e nonostante la mia camminata veloce, non ho potuto fare a meno di notare una scritta, che magari avevo visto altre 1000 volte, ma che mi ha colpito. La scritta in questione è “La Cultura ci salverà… + cultura e – paura“. Cosa vuol dire? Sono poche ...

Leggi Articolo »

L’incontro più importante della tua vita

incontro

Saulo, sempre spirante minacce e stragi contro i discepoli del Signore, si presentò al sommo sacerdote, e gli chiese delle lettere per le sinagoghe di Damasco affinché, se avesse trovato dei seguaci della Via, uomini e donne, li potesse condurre legati a Gerusalemme. E durante il viaggio, mentre si avvicinava a Damasco, avvenne che, d’improvviso, sfolgorò intorno a lui una ...

Leggi Articolo »

Un grande sconosciuto.

Sconosciuto

“…Chi è costui che perdona anche i peccati?” (Luca 7:49) “Chi è costui?”. Non era la prima volta che nasceva questo interrogativo tra chi seguiva Gesù. Molti lo seguivano da lontano, aggregandosi alle folle, ma in sostanza poteva dire di Lui che era uno sconosciuto. Anche i suoi discepoli, di fronte a un miracolo del loro Maestro, si chiesero: “…Chi ...

Leggi Articolo »