Confidare in Dio

20100502“Tu, non temere, perché io sono con te; non ti smarrire, perché io sono il tuo Dio;io ti fortifico, io ti soccorro, io ti sostengo con la destra della mia giustizia” Isaia 41:10

L’uomo brancola in un mondo tenebroso e complicato. Forse tu pensi di trovarti in questa vita solo ed abbandonato, senza alcun aiuto né risorsa. Questo versetto ci parla di un Dio che non è passivo,

immobile, distante, ma che può ogni cosa ed è sempre capace di intervenire tempestivamente.
Egli vuole prendersi costantemente cura della vita di ogni uomo e donna, dovunque si trovino e in qualsiasi condizione siano.
Perchè questo sia possibile, tuttavia, è necessario un requisito preliminare: credere in Gesù Cristo ed accetarLo come unico Salvaore della propria vita. Una volta aver fatto questa scelta per la tua vita, scoprirai di non essere una persona qualsiasi, sperduta in questo mondo, ma sarai oggetto dell’amore e delle cure di Dio e comprenderai il Suo piano per te. Sentirai una pace ed una profonda sicurezza che riempiono soltanto chi confida in Dio.
Lo cercherai e le tue preghiere avranno una risposta certa; nel momento della distretta Lo invocherai ricevendo l’aiuto necessario e sufficiente. Sperimenterai così la gioia della liberazione spirituale da qualsiasi situazione spiacevole possa accaderti e potrai dire come il salmista: “Il Signore compirà in mio favore l’opera Sua…” (Salmo 138:8)

Meditazione tratta da “La parola giorno per giorno 2010” ed. ADI-MEDIA

Print Friendly, PDF & Email

Se ti piace, condividilo!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*