evangelo

L’Evangelo di Dio. Cos’è?

“Infatti non mi vergogno del vangelo; perché esso è potenza di Dio per la salvezza di chiunque crede; del Giudeo prima e poi del Greco; poiché in esso la giustizia di Dio è rivelata da fede a fede, com’è scritto: “Il giusto per fede vivrà”. Romani 1:16-17

Nel meditare insieme questo testo della Sacra Scrittura, non vogliamo muovere critiche nei confronti di nessuno. Non possiamo fare a meno, tuttavia, di costatare che oggi per varie ragioni e possibilità si ha così tanta familiarità con la parola “Evangelo” che in pochi si chiedono che cosa significhi realmente e, ancor meno, in pochi realizzano in pratica, nella propria vita, il significato profondo e stupendo del termine.

Solitamente in tutto il mondo coloro che leggono la Bibbia, spesso si limitano alla sola conoscenza dei termini e si fermano alla sola definizione. Forse si è interessati maggiormente alla letteratura o alla filologia, senza mai riuscire a realizzare, nella pratica, lo spirito e la verità espresse nel Vangelo.
La nostra preghiera e il nostro desiderio è che molti possano arrivare a conoscere Cristo Gesù, attraverso l’Evangelo.
Cercando su un dizionario, osserviamo che la parola “evangelo” vuol dire “buona notizia” (dal latino evangelium). L’Evangelo è la “buona notizia”. Tuttavia, visto che questo messaggio è giunto fino a noi come una buona notizia, dobbiamo domandarci se la nostra comprensione dell’Evangelo si limita alla sola traduzione di una parola, o è una vera buona notizia che ha cambiato concretamente la nostra vita e la nostra esperienza cristiana.
Poniamo attenzione a quest’ affermazione: “l’evangelo…potenza di Dio per la salvezza di chiunque crede” (verso 16). Già nel primo verso dello stesso capitolo l’apostolo Paolo, scrittore ispirato di questa lettera del Nuovo Testamento, dichiarerà che questo è “il vangelo di Dio”. Ciò che la Bibbia afferma è che questo felice messaggio non parte dagli uomini ma da Dio e ci parla di Dio.
La grande difficoltà che molte persone incontrano quando si propongono di leggere il Vangelo, è l’idea sbagliata che si sono fatta riguardo a ciò che stanno leggendo; probabilmente pensano sia un libro nel quale si trovano un sacco di regole e indicazioni da seguire e buone azioni da fare per compiacere Dio. Moltissimi sono abituati fin da bambini ad una vita cristiana che consiste solo nel fare, seguire e mettere in atto, i tanti sacramenti imposti, al punto che il religioso ormai è sicuro che la Bibbia sia solamente un vademècum del proprio comportamento.
Invece il Vangelo è POTENZA DI DIO! La buona notizia del Vangelo è qualcosa che ha a che fare con la rivelazione di Dio agli uomini e con ciò che LUI ha fatto mediante Cristo Gesù per gli uomini! Non si tratta principalmente di un appello rivolto a noi per esortarci ad agire; si tratta invece di un annuncio, di una proclamazione indirizzata a noi che rivela ciò che Dio ha già compiuto per noi mediante l’opera della croce di Cristo Gesù!

Print Friendly, PDF & Email

Se ti piace, condividilo!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*